Affacciandomi alla finestra...

Affacciandomi alla finestra...

martedì 6 dicembre 2011

Pandolce all'uvetta

Con un velo di marmellata è l'ideale per la colazione... morbidissimo!

Ingredienti
500 g di farina 00
250 g di burro
70 g di zucchero
15 g di lievito di birra fresco
150 ml di latte
4 uova
50 g di uvetta
50 g di mandorle a filetti
sale
grappa e zucchero semolato e zucchero a velo per decorare

Preparazione
Mettere la farina setacciata in un recipiente con mezzo cucchiaino di sale fino, sciogliere il lievito in 2 cucchiai di acqua tiepida,  aggiungere lo zucchero alla farina, poi le uova sbattute, il latte tiepido, il burro morbido, e infine il lievito.
Lavorare l'impasto per 20 minuti, poi coprire e lasciar lievitare per 30 minuti.
Poi lavorare ancora per un minuto, per interrompere la lievitazione, mettere l'impasto di nuovo nel recipiente  e coprire con un foglio di pellicola trasparente.
Riporre l'impasto in frigo per 10/12 ore.
Il giorno dopo, ammorbidire l'uvetta in un bicchierino di grappa, prendere l'impasto dal frigo e aggiungere l'uvetta strizzata.
Dividere l'impasto a meta' e formare 2 rotoli, poi intrecciarli a creare una treccia.
Imburrare e infarinare una placca da forno, adagiarci la treccia, coprirla e lasciarla lievitare per 90 minuti.
 Preriscaldare il forno a 170°, spennellare la superficie della treccia con un uovo sbattuto e ricoprire di mandorle e qualche cucchiaio di zucchero.
Infornare per 40 minuti circa,  buono tiepido o freddo.




1 commento:

  1. domanda il forno elettrico lo usi ventilato oppure no???

    RispondiElimina